UE: NUOVE REGOLE PER IL “TRASPORTO PULITO”

63 Views

E’ arrivato ieri il via libera definitivo del Consiglio Ue alle nuove regole sul trasporto pulito. Le emissioni di Co2 delle auto nuove dovranno ridursi del 37,5% dal 2020 al 2030, con un obiettivo intermedio del 15% al 2025. Della stessa proporzione il taglio richiesto al 2025 per le flotte di furgoni e pulmini, per i quali il target al 2030 è fissato al 31%. Si tratta di obiettivi che valgono per l’intero parco veicoli dell’Ue. Le nuove norme puntano ad un trasporto su strada più pulito e segnano un ulteriore passo avanti per raggiungere gli obiettivi in materia di clima, garantendo, secondo quanto afferma il Consiglio con una nota, che i costruttori di automobili contribuiscano agli sforzi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. Grande soddisfazione per la decisione del Consiglio dell’Unione europea è stata espressa dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa: “Oggi è una giornata importante nel percorso intrapreso con convinzione, dal nostro Paese e dall’Europa, di lotta ai cambiamenti climatici: l’Unione ha infatti detto sì, in via definitiva, alle nuove norme sulle emissioni di biossido di carbonio per le auto e i veicoli commerciali leggeri, e siamo soddisfatti del contributo fondamentale dato dall’Italia, che si è impegnata fortemente affinché venissero messi nero su bianco obiettivi più ambiziosi. Siamo felici di esserci riusciti”

No comments