UE: ENTRO IL 2050 E’ POSSIBILE UN’EUROPA A EMISSIONI ZERO

11 Views

Zero emissioni entro il 2050, questo l’obiettivo che vorrebbe raggiungere la Commissione europea: “Non è possibile vivere in sicurezza su un pianeta in cui il clima è fuori controllo”, ha commentato il vicepresidente della Commissione, Maros Sefcovic. “L’impatto climatico zero è necessario, possibile e nell’interesse dell’Europa – ha aggiunto Miguel Arias Canete, il Commissario europeo al clima – nessun cittadino e nessuna regione europea saranno lasciati indietro”. I cittadini europei, infatti, iniziano ad avere una sensibilità particolare sui temi di carattere ambientale e addirittura il 93% degli europei ritiene che il cambiamento climatico sia provocato dalle attività umane ed è ormai opinione comune il fatto che la lotta al cambiamento climatico e un uso più efficiente dell’energia possano creare crescita economica e posti di lavoro. Va ricordato che I paesi dell’Unione Europea avevano già concordato di ridurre le emissioni di anidride carbonica del 45 per cento entro il 2030 e del 60 per cento entro il 2050 e quindi nei prossimi mesi la Commissione cercherà di convincere i vari governi nazionali ad adottare questo piano ancora più drastico.

 

 

 

No comments