TRAFFICO RIFIUTI: OPERAZIONI DELLA GF A SALERNO E A MANTOVA

97 Views

Erano diretti in Burkina Faso i 7 container di rifiuti sequestrati dalla Guardia di Finanza, nel corso di un’operazione al Porto di Salerno. I militari dopo un’accurata perquisizione si sono trovati davanti a materiale – soprattutto pneumatici, motori ed accessori di vetture ed autocarri, compressori di frigoriferi ancora carichi di gas – che stava per essere imbarcato verso il Paese africano, per un importo di circa un milione di euro e che veniva accompagnato da documentazione doganale completamente artefatta. Sette gli indagati, grazie anche ai controlli predisposti dalla Procura di Salerno, presso il Porto della città, da tempo ormai al centro di molti traffici illeciti.

In provincia di Mantova invece è stata sequestrata un’azienda che aveva adibito le aree di pertinenza dell’azienda a deposito incontrollato di rifiuti. Si è proceduto, pertanto, con l’aiuto degli specialisti del settore al sequestro di tre aree di pertinenza dell’azienda, adibite a deposito di rifiuti, dove all’interno di un capannone di circa 400 mq sono stati trovati 80.000 kg di rifiuti (in parte anche pericolosi – perlopiù costituiti da plastiche, metalli, polistiroli, rifiuti organici, frigoriferi in disuso, pneumatici, bombole di gas esauste, lastre di eternit, pallets, materiali di risulta e rifiuti urbani).

No comments