DAL 2 SETTEMBRE E’ POSSIBILE ISCRIVERSI ALLA SERR (SETTIMANA EUROPEA RIDUZIONE RIFIUTI)

Dal 2 settembre le Pubbliche Amministrazioni, gli Enti locali, le Associazioni, le Istituzioni scolastiche, ma anche i semplici cittadini potranno iscriversi per partecipare alla XI edizione della Settimana Europea della riduzione dei rifiuti, un’iniziativa volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla riduzione dei rifiuti nel corso di una sola settimana. Nel corso della settimana verrà infatti elaborata una campagna di comunicazione ambientale che intende promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente. La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti nasce all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri stakeholder circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea, che gli Stati membri devono perseguire, anche alla luce delle recenti disposizioni normative (direttiva quadro sui rifiuti, 2008/98/CE). Di anno in anno la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ha coinvolto un numero sempre maggiore di istituzioni, imprese, associazioni, scuole e cittadini nell’attuazione di politiche per la riduzione dei rifiuti.

Gli scopi della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti possono essere così sintetizzati:
• promuovere azioni per una riduzione dei rifiuti in tutta Europa;
• accrescere la  consapevolezza sulle possibili  strategie di riduzione e sulle politiche europee e nazionali in materia ambientale;
• porre in evidenza esempi virtuosi di riduzione dei rifiuti;
• sottolineare le connessioni esistenti tra riduzione dei rifiuti, sviluppo sostenibile e lotta contro i cambiamenti climatici.

Come da tradizione, nel corso della giornata conclusiva della XXIII edizione di ECOMONDO, la Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile (Rimini, 5-8 novembre 2018), si terrà la Conferenza stampa di presentazione della SERR 2019.

Per tutte le informazioni e per le iscrizioni è necessario contattare serr@envi.info

17-25 NOVEMBRE: SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

Si terrà dal 17 al 25 novembre la decima edizione della SERR, ossia la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiutiche quest’anno avrà come tema centrale “I rifiuti pericolosi”. Per rifiuto pericoloso, spiega il Comitato promotore nazionale della SERR si intende un rifiuto che al suo interno contiene sostanze dannose per l’ambiente, sostanze che si possono trovare in molti prodotti  di uso quotidiano come cosmetici, batterie, vernici, pesticidi, lampadine. I dati sono allarmanti: secondo l’Agenzia Europea dell’Ambiente ciascun cittadino europeo genera 200 kg di rifiuti pericolosi all’anno, in pratica 100 milioni di tonnellate, e un quinto di questi sono prodotti in casa. Come scritto sul sito del Comitato anche per il 2018 l’obiettivo sarà coinvolgere il più possibile Pubbliche Amministrazioni, Associazioni e Organizzazioni no profit, Scuole, Università, imprese, Associazioni di categoria e singoli cittadini a proporre azioni volte a prevenire, ridurre o riciclare correttamente i rifiuti a livello nazionale e locale.