SONDAGGIO SWG: GLI ITALIANI PREOCCUPATI PER L’AMBIENTE

234 Views

Secondo un sondaggio presentato oggi dall’SWG, sono sempre più numerosi i cittadini italiani che si preoccupano per l’inquinamento dell’aria e dei nostri mari, ma anche del surriscaldamento globale e dei cambiamenti climatici. A fronte di un 67% di italiani che nel 2011 alla domanda “La situazione ambientale del posto in cui vive, la preoccupa?”, rispondeva in maniera affermativa, oggi la percentuale è salita all’81%.  I quattro problemi – legati all’ambiente – sui quali, secondo gli intervistati, occorre intervenire con la massima urgenza sono: il surriscaldamento globale, la gestione e lo smaltimento dei rifiuti, l’inquinamento delle acque e su quello dell’aria. Molta preoccupazione desta anche l’aumento della plastica in mare che sta devastando gli oceani. Nel sondaggio viene anche indicato chi è ritenuto maggiormente responsabile della situazione attuale: la maggior parte delle colpe vengono attribuite alle Multinazionali, ma subito dopo – e forse anche un po’ a sorpresa – tocca ai cittadini che, sempre secondo quanto riportato da SWG vengono accusati di non fare abbastanza per l’ambiente. Chi volesse conoscere nel dettaglio i dati del sondaggio può farlo cliccando qui.