RIFIUTI SPECIALI: PER IL MINISTRO COSTA SERVE UN ALTRO SISTEMA DI CONTROLLO

80 Views

Il Sistri, il sistema di controllo ambientale dei rifiuti  non ha ottenuto i risultati sperati ed è arrivato il momento di utilizzare un nuovo sistema. E’ quello che ha annunciato il Ministro Costa preoccupato per i 140 milioni di tonnellate di rifiuti speciali che si muovono lungo l’Italia. “Dobbiamo riconoscere che Sistri non ha funzionato – ha dichiarato il Ministro – Non si tratta di migliorarlo, ma di mandarlo in pensione. Entro la prossima primavera entrerà in funzione un nuovo sistema di tracciabilità”. Sergio Costa aggiunge: “Il codice penale punisce i trafficanti illegali di rifiuti. E l’autorità giudiziaria e la magistratura lavorano per prevenire e reprimere questi traffici criminali. È allo studio il Daspo ambientale, per punire i killer dell’ambiente” conclude il Ministro.

No comments