RIFIUTI A ROMA: SEMPRE MENO TEMPO PER RISOLVERE LA SITUAZIONE

88 Views

Virginia Raggi è contro qualsiasi ipotesi di discarica nella Capitale, ma il 15 gennaio 2020 chiude la discarica di Colleferro e al momento non ci sono alternative. Non solo: i Sindaci dei Comuni limitrofi , si sono fatti sentire con un comunicato durissimo rivolto proprio alla Raggi: “La provincia di Roma e il Lazio non sono la pattumiera di Roma. Da Virginia Raggi abbiamo letto parole incredibili sul tema dei rifiuti. Stando a quanto detto dalla sindaca – scrivono i sindaci – gli impianti della provincia di Roma e del resto del Lazio dovrebbero ricevere i rifiuti di Roma perché il primo cittadino della Capitale rifiuta di indicare un sito da adibire a discarica di servizio per la sua città. Tutto ciò è inaccettabile ed episodi come quello accaduto a Civitavecchia non sono tollerabili. Chiediamo alla Regione Lazio di farsi carico del problema e di fare quanto è in suo potere per evitare questo scempio a danno dei cittadini di Roma e del Lazio”.  I 34 sindaci, di tutti gli schieramenti politici, che hanno sottoscritto la nota sono: Esterino Montino (Fiumicino); Orlando Pocci (Velletri); Nicola Marini (Albano Laziale); Pierluigi Sanna (Colleferro); Fausto Giuliani (Colonna); Maurizio Caliciotti (Lariano); Nicoletta Irato (Mazzano Romano); Sandro Runieri (Rocca Santo Stefano); Antonio Pasquini (Allumiere); Marco Bernardi (Roccagiovine); Fiorenzo De Simone (Vicovaro); Anna Gentili (Rocca Priora); Settimio Liberati (Camerata Nuova); Milvia Monachesi (Castel Gandolfo); Alessandro Bettarelli (Canale Monterano); Daniela Ballico (Ciampino); Lorenzo Piazzai (Zagarolo); Roberto Di Felice (Ariccia); Claudia Maciucchi (Trevignano); Luigi Galieti (Lanuvio); Patrizia Nicolini (Sacrofano); Ottorino Ferilli (Fiano Romano); Alberto Latini (Valmontone); Pietro Tidei (Santa Marinella); Felicetto Angelini (Artena); Danilo Giovannoli (Labico); Giovanni Pascazi (Moricone); Alberto Bertucci (Nemi); Pietro Colagrossi (Gallicano); Roberto Mastrosanti (Frascati); Luciano Andreotti (Grottaferrata); Alessandro Cefaro (Genazzano); Roberto Barbetti (Capena); Ivan Ferrari (Gavignano).

Nel frattempo AMA ha preparato il piano rifiuti 2019-2024 per Roma : nel piano è prevista una discarica a Cesano, zona Nord della città; Roma sarà poi divisa in quadranti: in due quadranti saranno ospitati impianti di compostaggio dell’organico con produzione di biogas; negli altri due verranno realizzati due nuovi tmb per il trattamento dell’indifferenziato, che sostituiranno quelli del Salario e di Rocca Cencia. Infine è previsto un termovalorizzatore “di nuova generazione”, in un impianto indicato dal ministero della Difesa. Nelle prossime ore il piano verrà sottoposto a Virginia Raggi, che in questi giorni è stata a Madrid per partecipare a COP25.