PER LA COMPAGNIA PETROLIFERA BP NEL 2040 IL 50% DELL’ELETTRICITA’ ARRIVERA’ DALLE RINNOVABILI

224 Views

Secondo l’Outlook che ogni anno viene diffuso dalla compagnia petrolifera inglese Bp – e che è uno dei documenti di previsione più attesi fra gli esperti di energia – le “fonti pulite”, che al momento forniscono circa il 10% dell’elettricità su scala globale, entro il 2040 saranno la prima fonte di energia elettrica, superando il carbone: Eolico, solare e altre fonti verdi daranno al Pianeta quasi il 30% di tutta l’elettricità consumata, cifra che in Europa arriverà al 50%.L’andamento è inverso a quello del carbone, che dal 40% attuale scenderà invece sotto al 30%. Sempre secondo BP, il petrolio manterrà un “ruolo di primo piano” nel mix energetico globale: nello scenario definito “Evolving Transition” – in cui si presume che le azioni dei governi procederanno in un modo e a una velocità simili a quelli del passato recente – la domanda di petrolio è stimata tra gli 80 e i 130 milioni di barili al giorno. Attualmente è intorno ai 95 milioni. La diffusione delle vetture elettriche sarà uno degli aspetti più innovativi del modo di muoversi: nel 2040 sulle strade viaggeranno 300 milioni di auto elettriche, ovvero il 15% delle macchine in circolazione.