L’ITALIA CONTRO L’ELIMINAZIONE DELL’OLIO DI PALMA NEL DIESEL

147 Views

L’Italia non vuole ridurre la quantità di olio di palma nel diesel: per l’Italia infatti si tratta di una decisione difficile, considerato che il 95% del biocarburante prodotto nel nostro Paese si fa con l’olio di palma. Ora con l’insediamento del nuovo governo la situazione potrebbe cambiare, lo si capirà l’11 giugno in occasione del prossimo Consiglio dei Ministri europei dell’Energia, a cui parteciperà il nuovo ministero dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio. Il problema non è di poco conto se si pensa che i dati aggiornati al 2015 dicono che l’Ue importa ogni anno 3,35 tonnellate di olio di palma per usarlo come combustibile, una produzione che necessita di oltre un milione di ettari di foreste tropicali.

No comments