IN AUSTRALIA RALLY AUTO SOLARI

153 Views

Si è svolto in Australia l’edizione 2019 del World Solar Challenge, il rally per veicoli a energia solare che si snoda lungo 3000 km di strade remote, usando solo l’energia generata dal sole. La gara biennale, che si tiene dal 1987 è il più duro banco di prova dell’energia solare applicata ai veicoli e vi partecipano oltre 40 squadre di 21 paesi. Dopo otto partecipazioni la vittoria è andata alla squadra belga Agoria, dell’Università KU di Lovanio: la Blue Point ha coperto la distanza, in un arco di cinque giorni, in 34 ore, 52 minuti e 42 secondi, con una velocità media di 86,6 km/ora. Seconda a pochi minuti di distanza l’auto giapponese Tokai Challenger della Tokai University, con una velocità media di 86,1 km/ora, seguita tre ore dopo la vincitrice dalla Electrum dell’University of Michigan, con una media di 84,4 km/ora. L’Italia è stata presente anche quest’anno con Emilia 4 dell’Istituto d’Istruzione Superiore Ferrari di Maranello, sviluppata dal team Onda Solare dell’Università di Bologna. Il World Solar Challenge è una delle gare di auto solari più prestigiose al mondo, creata per favorire lo sviluppo di veicoli sperimentali a energia solare da parte di studenti universitari. Il direttore dell’evento Chris Selwood ha dichiarato: “In questi tempi in cui il mondo dibatte il cambiamento climatico e cerca soluzioni a una mobilità più sostenibile, questi incredibili giovani stanno innovando e collaborando verso un mondo migliore“.