GUERRA ALLE MICROPLASTICHE ANCHE DAL PARLAMENTO EUROPEO

105 Views

Con una risoluzione – non vincolante – approvata a larga maggioranza (597 voti favorevoli, 15 contrari e 25 astensioni) il Parlamento europeo dichiara guerra alle microplastiche, chiedendone il divieto nei cosmetici e nei prodotti per la pulizia entro il 2020. Gli eurodeputati hanno inoltre invitato gli Stati membri a considerare la possibilità di ridurre l’Iva sui prodotti contenenti materiali riciclati. L’obiettivo è rafforzare il mercato della plastica secondaria, garantendone al tempo stesso la sicurezza, ad esempio quando la plastica riciclata è utilizzata in contenitori per alimenti.

(Fonte: Ansa)