EOLICO: CONSIGLIO DEI MINISTRI IMPUGNA LEGGE REGIONE SICILIANA

148 Views

Il 6 luglio scorso, il Consiglio dei Ministri ha impugnato la Legge della Regione Sicilia n. 8 del 08/05/2018, recante che prevedeva – per gli impianti eolici e fotovoltaici – la sospensione, per 120 giorni del rilascio delle autorizzazioni da parte della Regione per consentire consentire la verifica degli effetti sul paesaggio e sull’ambiente  derivati dalla realizzazione dei vari impianti in oggetto. Soddisfatta l’ANEV, l’associazione delle imprese dell’eolico, che in un comunicato dichiara: “L’ANEV aveva a suo tempo segnalato le proprie considerazioni di natura legale in merito al contenuto della legge regionale, evidenziandone profili di incostituzionalità – spiega l’associazione imprenditoriale -. Oltre ad enucleare una serie di altri profili di illegittimità, l’Associazione aveva rilevato che la suddetta legge fosse in palese violazione dei principi comunitari in materia di liberalizzazione del mercato elettrico e di promozione delle fonti rinnovabili”. Come spesso c’è capitato di sottolineare, c’è ancora troppa confusione normativa quando si parla di energie rinnovabili.

No comments