ENERGIE RINNOVABILI: FALLITI I PROGRAMMI EUROPEI

86 Views

I due programmi europei per lo sviluppo di soluzioni commerciali per energie rinnovabili innovative e per il sequestro di carbonio, varati nel 2009 con obiettivi di spesa complessivi di 3,7 miliardi di euro (1,6 da bilancio Ue), non hanno raggiunto i risultati previsti. E’ l’analisi dell’ultimo rapporto della Corte dei Conti Ue.
Un basso livello di interesse nei Paesi membri, la crisi economica che ha ridotto la propensione agli investimenti e il crollo del prezzo delle quote di CO2, hanno contribuito a far sì che solo uno dei sei progetti dimostrativi previsti per la tecnologia del sequestro di carbonio fosse realizzato. Secondo il rapporto ha dato invece risultati positivi l’utilizzo dei fondi per lo sviluppo dell’eolico off-shore. (Fonte: ANSA)