ECOMONDO: L’INTERVENTO DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE

29 Views

Seconda giornata di Ecomondo, con un susseguirsi di incontri, conferenze e dibattiti, ma a fare eco sono ancora le parole del Ministro dell’ambiente Sergio Costa, durante il suo intervento di ieri, nel corso dell’inaugurazione: “Sono giorni difficili per il Paese, ma ho voluto esserci per ribadire l’impegno del Ministero dell’Ambiente e del Governo per costruire un sistema di economia circolare” – ha dichiarato il Ministro, che ha aggiunto –  “Qui si incontrano realmente imprenditori che vogliono fare ambiente – e lo vogliono far bene – e la struttura pubblica; si incrociano e si incontrano per poter dialogare e costruire il sistema dell´economia circolare. Investire in green economy vuol dire fare economia circolare e l´economia circolare, non abbiamo alternative, deve sostituire l´economia lineare per il semplice motivo che le risorse mondiali non sono infinite e sprecare non ha alcun senso”. Il Ministro, per quanto riguarda il problema della carenza di impianti di trattamento rifiuti in tutta Italia, ha poi ammesso: “I piani rifiuti sono regionali, il Ministero può fare poco” anche se allo studio c’è un sistema fiscale per ridurre i rifiuti a monte con il credito d’imposta, oltre all’idea di chiedere un contributo alla grande distribuzione e all’intenzione di favorire i consumatori che comprano pochi imballaggi, utilizzando i dati del codice fiscale come avviene per le medicine.

No comments