DECARBONIZZAZIONE: IN CORSO LA CONSULTAZIONE PUBBLICA

68 Views

E’ iniziata il 3 ottobre – e durerà sino al prossimo 4 novembre – la consultazione pubblica sulla “Strategia di sviluppo a basse emissioni di gas a effetto serra”, detta anche “Strategia di lungo termine” (con orizzonte temporale al 2050), che l’Italia deve predisporre e inviare alla Commissione europea entro il 1° gennaio 2020, come previsto dall’accordo di Parigi e dalle normative europee. “E’ importante coinvolgere i cittadini nei processi di decisione pubblica – ha dichiarato il ministro Sergio Costa – E’ necessario mettere in atto concretamente un cambio di paradigma che metta al centro la sostenibilità ambientale, ripensando i nostri sistemi di produzione e le nostre abitudini di consumo. L’Italia è pronta per un salto di qualità, nella grande sfida globale della decarbonizzazione“.
In una nota del Ministero dell’Ambiente si legge: “Considerato che la Strategia prefigura un impatto profondo e articolato sul sistema socio-economico, un ruolo chiave nella transizione sarà rivestito dai cittadini che, tramite le loro scelte di consumo e i modelli di comportamento, potranno contribuire significativamente al processo di decarbonizzazione dell’economia. Con la consultazione, che sarà aperta fino al 4 novembre, è data al pubblico l’opportunità di partecipare all’elaborazione della Strategia”. Ma come funzionerà la consultazione? Le osservazioni secondo quanto comunicato dal Ministero dell’Ambiente saranno tutte raccolte e forniranno input importanti così da arricchire la valutazione delle opzioni di riduzione delle emissioni che il Paese deve mettere in campo per contribuire al raggiungimento degli impegni sottoscritti con l’Accordo di Parigi.