DANNI AMBIENTALI: OLTRE DUECENTO IN UN ANNO

76 Views

Secondo l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) le istruttorie di casi di danno ambientale – tra il 2017 e il 2018  – sono stati 217 distribuiti su tutto il territorio nazionale.  Gli illeciti compiuti nella gestione dei rifiuti rappresentano il 41% delle cause di apertura di istruttorie per danno ambientale, seguono le violazioni in materia di edilizia e paesaggio (19%) e scarichi fuori norma (5%). I danni ambientali – secondo quanto riportato dall’ANSA – vanno dalla Costa Concordia alle discariche di Giugliano in Campania o a quella di Bellolampo a Palermo, dalla Valle del Sacco nel Lazio allo sversamento di idrocarburi nel fiume Polcevera a Genova. Tra il 2017 e il 2018, a livello regionale, 38 casi riguardano la Sicilia, 25 sia la Campania che la Puglia, 18 la Toscana. In Lombardia se ne contano 16, nel Lazio 11 e in Piemonte 10.

No comments