CRESCE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA: IL PORTA A PORTA ARRIVA AL 38%

156 Views

Incoraggianti i dati della raccolta differenziata e del porta a porta inseriti da Utilitalia nel rapporto“Analisi dei costi della differenziata in Italia”, giunto alla terza edizione e che ha preso in esame un campione coinvolto di oltre 180 Comuni, rappresentativi del 29% del totale dei rifiuti urbani prodotti e di quasi il 30% del mercato nazionale, con una copertura geografica che va da Nord a Sud del Paese. Secondo lo studio, il sistema di raccolta con modalità porta a porta rappresenta oggi il 38% del totale dei volumi, rispetto al 62% del sistema di raccolta stradale, con un aumento del 12% dal 2007 ad oggi. Vanno bene le Regioni del Nord, vicine a raggiungere l’obiettivo del 65%, mentre quelle del Sud, ancora indietro, mostrano però accelerazioni importanti. Filippo Brandolini, vicepresidente di Utilitalia, conferma: “C’è un crescente impegno delle imprese per il miglioramento qualitativo e quantitativo della raccolta differenziata, per la sostenibilità ambientale per la piena attuazione dei principi dell’economia circolare e per la riduzione delle frazioni non utilmente riciclabili. I risultati sono importanti soprattutto proprio nell’ottica del Pacchetto dell’economa circolare che indica target ambiziosi da raggiungere non soltanto con una buona raccolta differenziata ma anche grazie a un adeguato sistema di impianti per il riciclo e recupero”.

Fonte: ADNKRONOS

No comments