COSTA: RAGGIUNTO ACCORDO SU END OF WASTE

69 Views

“L’intesa raggiunta dalla maggioranza parlamentare che sostiene il Governo sulla norma end of waste è una notizia bellissima, che un’intera filiera di aziende italiane leader nella tecnologia green stava aspettando da troppo tempo“. Così il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa che ha poi spiegato: “L’emendamento Moronese inserito nel decreto sulle crisi aziendali darà finalmente impulso all’economia circolare in Italia. La politica è proprio questo: armonizzazione di punti di partenza differenti per trovare la giusta soluzione nell’interesse dei cittadini e in questo caso coniugando tutela dell’ambiente e sviluppo economico“. D’ora in avanti quindi le Regioni potranno rilasciare, o rinnovare, autorizzazioni per la cessazione della qualifica di rifiuto, in modo tale che i rifiuti possano rientrare nel mercato sotto forma di materiale o prodotti, anziché essere smaltiti; sarà poi il Ministero dell’Ambiente a monitorare tutto il processo di conversione, mentre l’Ispra garantirà la tutela dell’ambiente. E stato inoltre istituito un apposito registro nazionale dedicato alla raccolta delle autorizzazioni rilasciate e delle procedure semplificate concluse. Grande soddisfazione anche da parte della senatrice dei 5 Stelle Vilma Moronese che ha presentato l’emendamento: “Una buona notizia frutto di un lavoro corale,anche se estenuante per permettere alle nostre aziende di poter operare nel settore dell’economia circolare del recupero delle materie e del riciclo,con la garanzia della tutela ambientale“.