BUON NATALE (ECOSOSTENIBILE)

89 Views

Un Natale ecologico? Con un po’ di attenzione si può…Secondo le stime di Greenpeace, con l’energia dissipata dall’illuminazione natalizia si potrebbe coprire il consumo elettrico di una città di 1 milione di abitanti nell’ora di punta…e quindi che fare? Se avete le vecchie luminarie, sostituitele con luci natalizie LED: sono un po’ meno economiche, ma durano più a lungo, richiedono poca manutenzione e consentono di risparmiare fino all’80% di energia rispetto alle normali lampadine. E l’albero? Meglio quello vero o quello finto? Se non potete fare a meno di avere in casa vostra un abete vero, meglio sceglierne uno coltivato da un produttore locale: non correrete il pericolo che il vostro acquisto possa contribuire alla distruzione di una foresta. Finite le feste piantatelo in giardino, in un parco pubblico…oppure regalatelo a chi ha un camino e può utilizzarlo per riscaldarsi. Se invece la vostra scelta ricade su un albero finto trattatelo con cura e fatelo durare il più a lungo possibile: secondo una stima di Coldiretti (riportata da Focus) infatti gli alberi finti che compriamo provengono da paesi asiatici, quindi per arrivare fino a noi percorrono migliaia di chilometri, con relative emissioni di anidride carbonica…insomma: i 500 mila alberi acquistati ogni anno in Italia liberano 115 mila tonnellate di CO2!! E allora, tenendo sempre d’occhio la salvaguardia dell’ambiente vi auguriamo di trascorrere un Natale sereno e gioioso ed ecologico.