A BARI IL 16 MARZO “CARTA AL TESORO”

56 Views

No: non è un errore di battitura…a Bari il 16 marzo non ci sarà una Caccia al tesoro, ma una Carta al tesoro: un gioco divertente e una gara avvincente vuole avvicinare i cittadini al tema del riciclo e informarli sulle qualità e potenzialità dei materiali a base cellulosica, offrendo risposte a domande relative al ciclo di vita della carta, al suo riciclo e a come questo influisca sull’ambiente della propria città (il 9 marzo Carta al tesoro si è svolta a Napoli e il 23 marzo sarà a Bologna). Il gioco a squadre – in realtà una vera e propria caccia al tesoro – prevede una partecipazione gratuita e aperta ad adulti e bambini, Il percorso complessivo da percorrere per completare la gara è di circa 3,3 km e porterà i concorrenti, da 3 a 5 per team, a raggiungere diverse tappe in luoghi legati alla tematica del riciclo e ad affrontare quiz e altre prove. In palio buoni spesa del valore di 1.500, 1000 e 500 euro rispettivamente per il primo, il secondo e il terzo classificato. L’iniziativa, organizzata da COMIECO (il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica), nasce per coinvolgere e informare le persone sui temi del riciclo in modo divertente: l’Italia infatti è leader in Europa per il riciclo di carta e cartone, ma i margini di miglioramento sono ancora ampi, come ricorda Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco: “Per questo è importante informare nel modo più corretto e incisivo possibile i cittadini, che rappresentano l’anello fondamentale di una catena virtuosa: è solo grazie a loro che si può rendere ancora più efficiente il ciclo del riciclo”

No comments